casino con bonus immediato senza deposito
snai
betflag
william hill
Logo eurobet
unibet
bwin sport
betfair
better lottomatica

Handicap scommesse

Oggi tratteremo di un tipo di puntata in voga tra gli appassionati del gioco online: le scommesse con handicap. Si tratta di un tipo di scommessa con una storia particolare, ma che attira per le interessanti quote che propone.

Per questo la troviamo su tutti i migliori bookmakers online, tra cui ovviamente i big di mercato tipo:

Questi siti scommesse con handicap offrono la possibilità di giocare questo tipo di scommessa in moltissimi sport, ma prima di parlare di ciò è necessario capire cosa sono e come funzionano le scommesse handicap.

Scommesse con Handicap: come funziona?

Quando si parla di scommesse con handicap s’intendono delle giocate con uno svantaggio. Infatti il termine inglese “handicap” significa proprio questo svantaggio e deriva dal mondo dell’ippica.

In questo sport esiste infatti una categoria di corse al galoppo, dove ai cavalli vengono dati dei pesi in base alla loro forma e ad altri fattori. A decidere e ad attribuire questi pesi sono gli “handicapper”, e l’idea dietro a questo lavoro è quello di dare le stesse possibilità di vittoria, sia ai cavalli più prestanti che a quelli più “scarsi”.

Da qui, il concetto di handicap si è spostato al mondo delle scommesse. Infatti sono tantissimi i bookmaker che danno la possibilità di giocare questo tipo di puntata su diversi sport, oltre ovviamente alle scommesse calcio serie A.

L’obiettivo è quello di dare uno svantaggio alla squadra (o giocatore) favorita, per rendere l’incontro più equo e le quote più interessanti. Ma ormai tutti i bookmaker danno la possibilità di giocare lo svantaggio su entrambe le squadre, ovviamente ciò che varierà saranno le quote.

Ma vediamo nel dettaglio come questo avviene. In questa guida prenderemo in considerazione calcio, basket e tennis, ma le scommesse con handicap si possono trovare in tantissimi altri sport.

Handicap scommesse calcio: come funzionano?

Nelle scommesse calcio, giocare con handicap significa dare un svantaggio in reti alla squadra su cui si scommette, come se iniziasse la partita avendo già subito dei gol.

Mettiamo di voler giocare sulla partita Milan – Inter, dovremo decidere a quale squadra applicare lo svantaggio e di quanti gol: se di 1, 2 o anche 3 gol. Ma scendiamo nel dettaglio di una eventuale schedina Serie A con un esempio più esaustivo.

Come funziona il metodo scommessa con handicap? Alcuni esempi

Vediamo subito alcuni esempi su come funzionano le scommesse con handicap riferite al mondo del calcio

Esempio 1

Decidiamo di giocare una scommessa 1X2 con handicap sulla partita Milan-Inter. Vogliamo puntare sul Milan con uno svantaggio di 1, cioè come se la partita cominciasse con l’Inter che ha già segnato un gol.

Se la partita finirà con un 2 a 0 per il Milan nella realtà, allora nella nostra scommessa sarà finita con un 2 a 1, e noi avremmo vinto la puntata. Viceversa, se il risultato finale fosse 1 a 0 per il Milan, allora calcolando il nostro handicap sarebbe di 1 pari, quindi avremmo perso la scommessa.

Ma ci sono anche gli handicap posti in maniera differente, cioè che invece di assegnare uno o più gol iniziali ad una squadra, li sottraggono a fine partita.

Esempio 2

Riprendiamo di nuovo l’incontro Milan-Inter e puntiamo sulla vittoria del Milan con uno svantaggio di 1, inteso con la sottrazione di un gol dal risultato finale della partita.

Mettiamo che la partita finisca 2-0 come nel precedente esempio, allora il risultato della scommessa sarà 1-0, perché abbiamo sottratto il gol di svantaggio.

In questo caso avremmo vinto la scommessa, ma se il risultato reale fosse stato 1-0, allora quello della scommessa risulterebbe essere 0-0, quindi avremmo perso la giocata.

Possiamo trovare gli handicap anche applicati ad altri tipi di scommesse, oppure dedicati solo al risultato di un tempo regolamentare di gioco, come fa SNAI, uno dei principali bookmaker nel panorama delle scommesse sportive.

Infine abbiamo anche le giocate contro l’handicap, ovvero a favore della squadra che ha il vantaggio. In questo caso le possibilità di vittoria sono molto alte e ovviamente le quote risultano più basse.

Le Scommesse con Handicap: la difficoltà della X

La X ha un valore importante nelle handicap scommesse calcio, perché si tratta di un risultato difficile da vincere. In questo caso si prova a pronosticare un pareggio che è il risultato dell’handicap, ovvero dello scarto di uno o più gol.

Quindi, per avere un pareggio con handicap 0:1 su Milan-Inter, è necessario che il Milan vinca con uno scarto di un gol, come 1-0 o 3-2, ecc.

Insomma, la combinazione finale dovrebbe darci un pareggio e non è così semplice. Per questo le quote della X con handicap in generale sono alte, attirando molti appassionati, ma in realtà è necessario fare attenzione.

Quando si vuole piazzare una scommessa così elaborata, si possono utilizzare i bonus scommesse e bisogna fare un lavoro certosino e analizzare le statistiche e lo storico delle squadre. L’obiettivo è individuare qual è il numero di gol di scarto che una squadra raggiunge in media o nella maggior parte delle partite giocate.

Scommesse con Handicap Basket: quali differenze?

Cerchiamo ora di capire come funziona le scommesse con handicap nel basket, simile a quella del calcio.

Anche qui si parla di scarto nel punteggio, con la differenza che non sarà di 1,2 o 3 punti, ma molti di più, dato che nel basket le partite finiscono con punteggi nell’ordine delle decine.

Esempio di Scommesse con Handicap Basket

Prendiamo la partita tra il Washington Mystics e l’Atlanta Dream e ipotizziamo di giocare sulla vittoria della prima squadra con un handicap di 9 punti.

Alla fine dell’incontro il risultato è di 105-97. Togliamo i 9 punti di svantaggio dal risultato finale e otteniamo 96-97, quindi la scommessa è persa.

Viceversa, se il risultato finale fosse stato 107-97, allora anche calcolando l’handicap noi avremmo vinto la nostra giocata.

Nel basket la scommessa con handicap può anche essere attribuita ai “Testa a Testa nei Punti in Classifica” o “nella Serie”, ovvero si dovrà pronosticare quale squadra otterrà il maggior numero di punti nella classifica per la manifestazione o per la serie playoff su cui si vuole giocare.

Handicap Scommesse Tennis: come funzionano?

Nel caso delle scommesse tennis si dovrà usare lo svantaggio calcolato sui set e sui game.

Esempio.

Giochiamo una scommessa con handicap per i games nel match, ovvero su chi vincerà più games durante il match Federer Sonego. Lo svantaggio è di 10,5 games per Federer, perciò, anche vincendo il game 18-10, il risultato della scommessa sarebbe 7,5-10.

Stessa cosa per i game in un set “x”, dove ad esempio possiamo giocare uno svantaggio di 1,5 o di 2,5 sul risultato del Set 1 o di quelli successivi.

Concludendo

Ora sappiamo come funzionano le scommesse con handicap e qual è il loro scopo. Come abbiamo detto, si tratta di giocate che attirano per le loro quote, ma non dimentichiamo che le scommesse, di qualsiasi tipo, sono uno svago che va trattato come tale.

Possiamo mettere in atto tutte le strategie che vogliamo per aumentare le nostre possibilità di vittoria, ma ricordiamoci sempre di non venire meno alla prima regola, ovvero alla conservazione del nostro budget: non giochiamo mai soldi che non possiamo permetterci di perdere.

FAQ Handicap scommesse

Cosa significa handicap nelle scommesse?

Handicap significa “svantaggio” e nel caso delle scommesse si tratta di effettuare una giocata con uno svantaggio in termini di punti tra le squadre, o i giocatori, che si affrontano. In realtà entrambe le squadre cominciano con lo 0-0, ma per noi che scommettiamo con handicap ci sarà uno svantaggio di diversi punti tra una squadra e l’altra. La vittoria della scommessa dipenderà dallo svantaggio calcolato sul risultato finale dell’incontro.

Come si scommette con handicap?

Tutti i principali bookmaker danno la possibilità di giocare con handicap agli incontri. Basta registrarsi al sito e selezionare lo svantaggio su cui c’interessa giocare in base al pronostico che avremo effettuato. I migliori siti scommesse con handicap sono: SNAI, Planetwin365, Eurobet, Bwin, 888Sport

Scommesse handicap calcio: come funzionano?

Nel calcio è possibile giocare la scommessa 1X2 con handicap, ovvero dovremo indicare quale squadra vincerà iniziando con uno svantaggio di 1 o più gol. Vinceremo la scommessa se il risultato finale dell’incontro, sommando l’handicap, è quello che abbiamo pronosticato con la nostra giocata. In alcuni casi può essere interessante utilizzare i bonus scommesse senza deposito anche per questo tipo di puntate.

Come funzionano le scommesse handicap con pareggio?

Se scommettiamo sul pareggio allora il risultato finale della partita, sommato allo svantaggio, deve dare pareggio. Si tratta di un pronostico difficile da effettuare, perché si deve calcolare quale sarà il distacco con cui la squadra può vincere e sommare lo svantaggio. È una scommessa caratteristica nel calcio, ma non nel basket (data l’impossibilità del pareggio).

Torna su