casino con bonus immediato senza deposito
betflag
william hill
unibet
bwin sport
betfair
better lottomatica

L’Inter guarda al futuro: presentato il nuovo logo ufficiale

nuovo logo Inter

“I’m”, io sono.
Non poteva decidere di lanciare slogan più accattivante per i propri tifosi l’Inter, la quale in data odierna ha ufficialmente presentato al mondo il suo nuovo stemma.

L’idea, realizzata dallo studio di Graphic Design tedesco Bureau Borsche, è esattamente quella di avvicinare ancora di più il tifoso interista alla propria squadra del cuore. Una I ed una M bianche, accompagnate da un cerchio intermittente che tiene tutto assieme: il tutto contornato da uno sfondo blu elettrico, ulteriormente rifinito da un bordino circolare nero che richiama i colori sociali della compagine meneghina.

Abbiamo già accennato – nella nostra guida alle maglie storiche di calcio – l’importanza che questi ultimi rivestano nella storia dei club: l’Inter, tra i più storici e celebri d’Europa, ha voluto rispettare a pieno questo mantra.  Lo ha fatto pur eliminando lo storico dorato che troneggiava al centro del logo precedente – e sempre presente in tutti quelli della storia del club –, così da lanciare comunque un segnale di rinnovamento e di sguardo al futuro, indispensabile ai giorni nostri.

Il nuovo logo Inter presentato in grande stile, con un video breve ma significativo: ai grandi campioni dell’Inter attuale si sono unite due autentiche leggende neroazzurre del calibro di Javier Zanetti – vice presidente comunque del club – e Marco Materezzi, senza dimenticare l’apparizione del cestista NBA Marco Belinelli. I’m interista: questo lo slogan lanciato su diversi blog di calcio per dimostrare il massimo attaccamento alla causa e per cercare di fare breccia su chi, magari, ancora tifoso neroazzurro non lo è.

Tutti gli stemmi dell’Inter dal 1908 ad oggi

stemma inter

Siamo molto orgogliosi dei nostri 113 anni di storia e questo ci spinge sempre a guardare verso il futuro ed a cogliere ogni opportunità di crescita”. Si è espresso così – all’Ansa – Alessandro Antonello, Amministratore delegato Corporate della società milanese, esternando tutto l’entusiasmo della dirigenza neroazzurra: “Abbiamo voluto trovare un nuovo linguaggio, un canale che ci permetta di avvicinarci alle nuove generazioni. A portarci fino a qui sono state diverse tappe che hanno segnato la crescita del club. Crediamo fortemente in questo percorso di riposizionamento del brand, iniziato nel 2016.”

L’idea, partorita dal giovanissimo presidente Steven Zhang, è semplice ed accattivante: fare breccia nel cuore degli appassionati e strizzare l’occhio a nuovi scenari di mercato, soprattutto quelli asiatici e statunitensi. Non resterà che attendere la prossima stagione per vedere il nuovo stemma Inter troneggiare sulle divise da gioco del club: ovviamente il nuovo stemma è già ampiamente visibile sulle pagine social dei neroazzurri, e stando ai più informati potrebbe fare il suo esordio sulle divise da riscaldamento nel match contro il Cagliari del prossimo 11 aprile.

Torna su