casino con bonus immediato senza deposito
betflag
william hill
unibet
bwin sport
betfair
better lottomatica

Juventus vs Napoli, stavolta ci siamo: sarà lo spartiacque della stagione?

È stata la partita scudetto per qualche anno, ma quella di quest’anno – per mille motivi – rischia di essere davvero lo Juventus vs Napoli più caldo e decisivo della storia recente di questi due club.

Di storico ci sarà sicuramente il fatto che, in maniera piuttosto inusuale, la gara di andata (stante il calendario di inizio anno) verrà disputata 25 giorni dopo la gara di ritorno: il match dell’Allianz Stadium, in programma lo scorso 4 ottobre, non venne disputato in quanto il Napoli non partì alla volta di Torino su disposizione della Asl Campana. La lunga battaglia legale tra i due club si è conclusa, a dir la verità un po’ a sorpresa, lo scorso 23 dicembre: a pochissime ore dal match – poi perso dai bianconeri per 3-0 contro la Fiorentina – il Collegio di Garanzia del Coni accoglieva favorevolmente il ricorso presentato dal Napoli, annullando il 3-0 a tavolino sancito dal Giudice Sportivo 60 giorni prima.

Una decisione per certi versi clamorosa, che ha obbligato i due club a giungere ad oggi con un bell’asterisco accanto al proprio nome con la dicitura “una partita in meno”. Finalmente tra 7 giorni verrà scritto il capitolo finale della vicenda: mercoledì 17 Juventus e Napoli scenderanno in campo, alle 17.45, in un match che sarebbe dunque già carico di suo.

A questo preambolo – come se non fosse sufficiente di per sé – basterà aggiungere un paio di ingredienti per rendere la gara ancora più accattivante: entrambe le compagini vengono da due delusioni cocenti in ambito europeo, e non possono dunque più permettersi passi falsi in campionato. La Vecchia Signora continua a rincorrere il sogno del decimo scudetto di fila, ma ad oggi il tricolore è distante la bellezza di 10 punti: vincere il recupero contro il Napoli le permetterebbe di accorciare sull’Inter capolista, oltre a darle uno slancio psicologico importante dopo la batosta di ieri sera in seguito all’eliminazione della Champions League.

Una mancata vittoria, d’altro canto, rischierebbe di essere la pietra tombale sulla prima – sin qui a dir poco deludente – avventura di Andrea Pirlo nelle vesti di allenatore: rimontare 9 (in caso di pareggio) oppure 10 (in caso di sconfitta)  punti in 15 partite a questa Inter appare francamente un’impresa impossibile. Se vuoi puntare sullo scudetto 2020-2021, l’ottima Eurobet App per Android fa al caso tuo, con un palinsesto ricco e completo soprattutto sulla Serie A.

Il Napoli di Gattuso invece non sta sicuramente vivendo il suo miglior momento di forma – come certificato dall’eliminazione dall’Europa League di 13 giorni fa – e si appresta a vivere la settimana più difficile della propria stagione. I partenopei sono difatti chiamati ad un tour de force senza eguali, dovendo affrontare in 7 giorni Milan, Juventus e Roma. Si comincerà domenica sera a San Siro, contro un Milan anch’esso in fase calante ma pur sempre secondo in classifica; mercoledì, come detto, sarà la volta di affrontare la Juventus, mentre domenica sera al San Paolo arriverà la Roma di Fonseca.

I 9 punti in palio sono di quelli che possono davvero dare un senso ad una stagione vissuta sin qui tra – troppi – alti e bassi: gli azzurri sono pur sempre 6° dall’alto dei 47 punti in classifica, virtualmente quarti (a pari punti con i giallorossi) in caso di vittoria contro la Juventus. Un ipotetico filotto le permetterebbe sicuramente di guadagnare posizioni di classifica importanti, considerando che ad oggi l’obiettivo è piazzarsi tra le prime quattro per poter tornare a disputare la Champions League.

Non sarà la partita scudetto alla quale ci eravamo abituati negli ultimi anni, ma – fidatevi – rischia di essere lo Juventus Napoli più chiacchierato ed atteso dell’ultimo quinquennio.

Torna su