casino con bonus immediato senza deposito
snai
betflag
william hill
Logo eurobet
unibet
bwin sport
betfair
better lottomatica

Sky e Dazn finalmente assieme: cosa cambia per gli abbonati?

La notizia era nell’aria già da qualche settimana, ma adesso è finalmente ufficiale: nasce (o meglio, ritorna) l’interazione tra Sky e Dazn. L’accordo tra le due emittenti permetterà, difatti, agli abbonati della PayTv di Murdoch di poter vedere, senza alcun cambio di piattaforma, anche le partite di esclusiva proprietà di Dazn.

Una svolta, rispetto all’anno scorso, dettata principalmente dal mancato rinnovo tra la piattaforma di contenuti multimediali e Tim. Venuto meno questo accordo esclusivo, Sky è riuscita a trovare un nuovo accordo che permetterà dunque di rendere la applicazione di Dazn fruibile anche per i propri abbonati. La novità non riguarderà, tuttavia, il costo dell’abbonamento: non ci saranno promozioni dedicate ai clienti Sky, bensì sarà concesso di poter visionare con il proprio decoder Sky Q la app che permetterà agli utenti di seguire le partite di esclusiva proprietà di Dazn.

Non solo: agli abbonati Sky sarà altresì data l’opportunità di poter vedere il canale Zona Dazn: quest’ultimo, disponibile al canale 214, permetterà agli abbonati Sky di godere di una serie di eventi targati Dazn, tra cui le 7 partite di Serie A di esclusiva proprietà di quest’ultima. Per poter aderire a tale offerta, gli abbonati ad entrambe le piattaforme dovranno seguire i passaggi presenti nella sezione del proprio portale di Dazn alla voce: “Il mio account”. Come si legge dal comunicato Sky, che riportiamo: “ti verrà richiesto di identificarti come utente Sky, quindi tieni a portata di mano il tuo codice cliente Sky”.

Una novità sicuramente interessante per i grandi appassionati del nostro campionato, ai quali ricordiamo la nostra schedina Serie A. Ora avranno finalmente a disposizione su un unico portale tutte le 10 partite settimanali. Ovviamente, l’offerta riguarderà l’intero palinsesto che Dazn offre ai propri clienti: oltre alla Serie A saranno difatti disponibili le partite di Serie B, quelle della Liga spagnola, i match di Europa League e Conference League. Ed ancora: la UEFA Women’s Champions League, la Copa Libertadores, la Major League Soccer; infine si potrà usufruire della visione dei canali sportivi di Eurosport, oltre agli incontri di UFC e di Boxe.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Torna su